Sta per tornare Culurgionis d’Ogliastra IGP in Festival

Ci siamo!
Dopo il grande successo di pubblico riscosso nella passata edizione il Festival, ritorna Culurgionis d’Ogliastra IGP in Festival con l’obiettivo di aumentare il numero di visitatori, offrendo un’agenda ricca di eventi e animazione.
L’intento rimane sempre quello di festeggiare l’ottenimento del marchio IGP (che riconosce e tutela un prodotto che rappresenta un intero territorio) e facilitarne la sua promozione. Durante la manifestazione verranno posti in risalto tutti gli aspetti che caratterizzano il marchio IGP, non solo quelli prettamente collegati con il prodotto alimentare. La nuova edizione, che si terrà a Lanusei sabato 1 e domenica 2 dicembre, ha lo scopo di far conoscere il marchio come veicolo per la promozione dell’Ogliastra e delle sue peculiarità: cultura, storia, archeologia, paesaggio, identità e le realtà imprenditoriali che lavorano per far conoscere i Culurgionis, l’Ogliastra e la Sardegna in tutto il mondo.

Tenetevi pronti per due giornate ricche di eventi, di sapori e profumi dedicate ai Culurgionis, e all’enogastronomia tipica del territorio ogliastrino.

A seguire il programma provvisorio:

Sabato 1° dicembre, alle ore 10,00 presso il Cineteatro Tonio Dei avrà luogo il convegno “La pasta apripista verso i mercati” (titolo ancora in via di definizione): la pasta ‘a 360 gradi’ può fare da “volano” per la tradizione e i prodotti gastronomici ad essa correlati nei mercati esteri. La tavola rotonda avrà i seguenti relatori: Luigi Polizzi (dirigente Ministero Politiche Agricole), Agostino Cicalò (presidente della Camera di Commercio di Nuoro-Ogliastra), Giuseppe Melis (docente Università di Cagliari, dipartimento Economia Aziendale), Fabio Fontaneto (imprenditore della pasta e presidente di APPAFRE), Giangiacomo Ibba (Presidente CRAI Nazionale e Presidente F.lli Ibba) e Mauro Rosati (direttore generale QUALIVITA). A moderare l’incontro la giornalista Incoronata Boccia di RAI3.

Il programma proseguirà con l’apertura di stand per la degustazione lungo il centro storico di Lanusei, dove verranno rappresentati i paesi Ogliastrini, ognuno dei quali proporrà i “Culurgionis” secondo le proprie ricette tipiche. Saranno inoltre presenti gli stand dei prodotti della filiera (farina, aromi, patate, formaggio, olio), le cantine e le aziende vitivinicole del territorio, che permetteranno la degustazione di ottimi vini.
A partire dalle ore 16,00 lungo le vie del paese partirà un percorso animazione per i più piccoli,comprendente di diverse iniziative che avranno l’obiettivo di coinvolgere bambini e le relativefamiglie. Alle ore 17 verrà inaugurata la mostra sulla filiera dei Culurgionis d’Ogliastra presso il museo civico F.Ferrai. A seguire gara a tempo sulla chiusura dei Culurgionis. Alle ore 20, gli stand verranno animati da musica e spettacoli itineranti.

Domenica 2 dicembre, a partire dalle ore 10 verranno riaperti gli stand dei prodotti della filiera, edell’artigianato a essa collegato. Alle 12, in Piazza Vittorio Emanuele, si terrà un evento di ‘showcooking’, a cura dell’Accademiacuochi di Sardegna.
Sempre alle ore 12 gli stand offriranno un’ultima degustazione culurgionis d’Ogliastra.
La serata proseguirà con musica e spettacoli itineranti.

 

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close